Gastronomia Locale - Orzinai

 Benvenuti su www.orzinai.it 

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gastronomia Locale

Il Territorio vanta una vasta scelta gastronomica apprezzata in tutto il mondo. Dai prodotti tipici locali come la Bottarga e i muggini di Cabras, su procceddu, is culurgiones, i vini dai sapori e profumi intensi come la vernaccia, la nieddera, il vermentino, il cannonau e il bovale etc..

Fregula o soccu
E' una pasta di semola di grano duro a forma di piccole palline, lavorata a mano simile al cuscus, si presta per ricette marinare, per minestre leggere e delicate. E' un prodotto tipico della gastronomia sarda, difficile da reperire, ma ottima cucinata con le arselle e frutti di mare

Gnocchetti sardi alla campidanese
Gnocchetti sardi (malloreddus) con pomodorini a pezzettini o passata di pomodoro  con salsiccia fresca e pecorino.

Seada
Un Dolce salato del quale ne esistono varie interpretazioni ma quella antica è fatta col pecorino fresco.

Spaghetti alla bottarga
Sono un primo piatto saporito, di semplice e veloce preparazione. Un leggero soffritto di aglio e peperoncino e poi aggiungere bottarga di muggine di Cabras macinata.

ANGUIDDA ARROSTIA
Anguille Pulite  infilate nello spiedo alternandole con delle foglie di alloro, arrostite e servite.

ANGUIDDA A CASSOA
Anguille,con olio,cipolla, pomodori freschi o passata, prezzemolo, sale


ANGUIDDA INCASADA
Anguille, cotte in umido con aglio, sale, poi scolate e ricoperte di parmigiano o pecorino

BIDDIUS CUN BAGNA

BURRIDA
Piatto povero preparato una volta con pesci ritenuti di poco pregio come la razza e il gattuccio marino. Oggi costituisce un apprezzato antipasto servito solo nei ristoranti a Cabras. I pesci citati, bolliti e opportunamente puliti, vengono conditi con sugo rosso di pomodoro, limone in succo e a fette, un po’ di peperoncini e lasciati a “macerare” finchè la polpa risulti ben impregnata, uva passa ......

COCCIUA CUN CRANNACCIA
Arselle, olio, prezzemolo, aglio, vernaccia.

Sa Mreka
Di origine antichissima, e lo testimonia il nome forse cananeo-fenicio che significa “cibo conservato con il sale” o “cibo salato”, era un alimento prelibato riservato nei tempi andati ai “tzaraccus de pischera” e costituiva anche oggetto di regalo verso persone di riguardo.
Procedimento difficoltoso: il pesce pescato nel giusto periodo, per confezionare un piatto tipico e prelibato dal sapore particolare e con i pesci disposti sulla “zibba” o “obbione”, si ottiene un straordinaria presentazione.
Modo unico e tipico di preparare il muggine a Cabras. E’ un cibo dal sapore eccezionale. I muggini pescati nel periodo adatto e delle dimensioni necessarie per questo tipo di preparazione, vengono opportunamente puliti, privati delle branchie, e cotti in acqua salata. La quantità di acqua e di sale necessaria sono importantissimi e costituiscono la bravura e l’esperienza di chi li prepara. Ma altrettanto importante è il modo con il quale dopo la bollitura i pesci vengono messi ad asciugare su un letto di erba particolare “sa zibba” (obione portulacoides) che possiede un’azione determinante nel processo di asciugatura e di salatura del pesce.  La quantità di sale ovviamente ha una relazione diretta con il tempo di conservazione del pesce.
Un tempo, quando “sa mreka” era oggetto di dono veniva confezionata proprio con sa zibba, in una specie di fagotto ben sagomato e legato con giunchi o spago.
“Sa mreka” non si serve né calda, né fredda dal frigo, ma fresca, per apprezzare al meglio il suo formidabile sapore.

ZIMINU
Preparato con olio, prezzemolo, aglio, cipolla, pomodori freschi o passata, pesce (seppia, grongo, polpetti, scorfano, rondine di mare, anguilla, aragosta, astice).

SPAGHETTI BOTTARGA E NOCCIOLE
Preparato con  nocciole tritate, aglio, bottarga grattugiata, prezzemolo tritato, olio, sale, pepe.

SPAGHETTI RICCI E BOTTARGA
Pasta, bottarga grattugiata, polpa di ricci, olio, aglio e sale.



info@orzinai.it
tel.  3394014013
tel.  3498707887
10/07/2017 ore
Gastronomia Locale
Torna ai contenuti | Torna al menu